Gran Premio USA

Le dichiarazioni del team al termine della gara

US Grand Prix 2019 by Scuderia Toro Rosso

Daniil Kvyat (STR14-03, Car 26)
Gara: 12° pos.

GP Austin 2019 con Daniil Kvyat Scuderia Toro Rosso

“È stata una gara difficile, oggi eravamo un po’ fuori ritmo rispetto ai nostri diretti avversari. Abbiamo anche usato le gomme un po’ più del solito, quindi è qualcosa che dovremo analizzare. Nonostante questi problemi, sono riuscito a conquistare in pista la decima posizione, con un sorpasso all’ultimo giro. Penso sia stata una manovra dura ma corretta, una di quelle intense battaglie che tutti vogliono vedere e come ne abbiamo già viste in questa stagione, senza che altri piloti venissero penalizzati. Sono arrabbiato e deluso per questa penalità, perché non credo faccia bene al nostro sport”.

Pierre Gasly (STR14-04, Car 10)
Gara: Ritirato

GP USA 2019 con Pierre Gasly Scuderia Toro Rosso

“Era stata davvero una bella gara, passata in larga parte tra i primi dieci e tenendo il passo delle McLaren. Sul finale mi sono ritrovato a lottare con Sergio, ma mi ha toccato alla Curva 13 rompendo la sospensione anteriore destra, così siamo stati costretti a ritirare la macchina. Eravamo in lotta, si è buttato all’interno della curva e il contatto ha piegato le sospensioni. Non credo fosse qualcosa di grosso, ma è stato sufficiente per farmi uscire dalla zona punti e chiudere la nostra gara. È davvero deludente terminare in questo modo un weekend in cui eravamo stati così competitivi”.

F1 Austin 2019 con Pierre Gasly Scuderia Toro Rosso

Jody Egginton (Technical Director):

“Non abbiamo ottenuto quello che volevamo in gara. È deludente, soprattutto alla luce delle prestazioni che avevamo mostrato qui ad Austin. Pierre ha fatto una bella gara, ma sul finale aveva le gomme troppo consumate e non è riuscito a difendersi dalle altre vetture con gomme più fresche. Alla fine, dopo un contatto con Perez, è stato costretto al ritiro per i danni alla macchina. La gara di Dany ha preso forma negli ultimi dieci giri ma, con le bandiere gialle esposte alla Curva 12 durante gli ultimi due giri, le opportunità di sorpasso per agguantare la P10 erano limitate. La mossa che ha fatto su Perez è stata considerata troppo aggressiva e così ci è stata inflitta una penalità di 5 secondi che ci ha fatto scivolare fuori dalla zona punti. Purtroppo, qui negli Stati Uniti abbiamo perso una posizione nel campionato costruttori: ci sono ancora due gare per recuperare e lavoreremo sodo per farlo”.

Toyoharu Tanabe (Honda F1 Technical Director):

“Ancora una volta, grazie a una solida prestazione, Max Verstappen è salito sul podio conquistando il terzo posto. È un buon risultato, ma forse un po’ deludente considerando che sul finale aveva la possibilità di agguantare il secondo posto: purtroppo, le bandiere gialle glielo hanno impedito. È stato veloce per tutto il weekend. Alex Albon si è ritrovato ultimo dopo il contatto in partenza, ma ha guidato benissimo e ha rimontato fino al quinto posto finale. Per quanto riguarda la Toro Rosso, è deludente vedere entrambe le vetture fuori dalla zona punti, specie dopo che per un momento sembrava che Kvyat avesse ottenuto il punto della decima posizione. Infine, congratulazioni a Lewis Hamilton per il suo incredibile risultato”.

 

Session Result

POSDRIVERTEAMTIME
1Valtteri BottasMercedes AMG Petronas Motorsport1:33:55.653
2Lewis HamiltonMercedes AMG Petronas Motorsport04.148
3Max VerstappenAston Martin Red Bull Racing05.002
4Charles LeclercScuderia Ferrari52.239
5Alexander AlbonAston Martin Red Bull Racing1:18.038
6Daniel RicciardoRenault F1 Team1:30.366
7Lando NorrisMcLaren F1 Team1:30.764
8Carlos SainzMcLaren F1 Team1 LAP(s)
9Nico HülkenbergRenault F1 Team1 LAP(s)
10Sergio PérezSportPesa Racing Point F1 Team1 LAP(s)
11Kimi RäikkönenAlfa Romeo Racing1 LAP(s)
12Daniil KvyatRed Bull Toro Rosso Honda1 LAP(s)
13Lance StrollSportPesa Racing Point F1 Team1 LAP(s)
14Antonio GiovinazziAlfa Romeo Racing1 LAP(s)
15Romain GrosjeanRich Energy Haas F1 Team1 LAP(s)
16Pierre GaslyRed Bull Toro Rosso Honda2 LAP(s)
17George RussellROKiT Williams Racing2 LAP(s)
18Kevin MagnussenRich Energy Haas F1 Team4 LAP(s)
19Robert KubicaROKiT Williams Racing25 LAP(s)
20Sebastian VettelScuderia Ferrari48 LAP(s)

Fastest Lap

DRIVERTEAMTIMEFAST IN LAP
Charles LeclercScuderia Ferrari1:36.16944