Piloti della Scuderia Toro Rosso

Tifa per i nostri piloti!

Cosa occorre per diventare piloti della Toro Rosso?

Dimostrare d’avere un gran talento!

Il nostro team partecipa ogni anno al Mondiale di Formula 1 con il chiaro obiettivo di essere fra i protagonisti dell’affollata e competitiva zona centrale dello schieramento. Da sempre, parte integrante della nostra mission è stata anche quella di essere il trampolino di lancio per i giovani talenti che si affacciano in questo sport. Molti i piloti arrivati a Faenza dopo essere cresciuti all’interno del Red Bull Junior Programme, l’accademia che porta i piloti migliori dalle serie giovanili alla F1.  Ma nel 2019 la squadra ha una line-up ancor più completa ed eterogenea, grazie all’esperienza di Daniil Kvyat e all’ingresso del debuttante Alexander Albon, che ha già avuto, nella sua giovane carriera, un’esperienza all’interno del vivaio Red Bull.

Tutti i piloti della famiglia Red Bull sono chiamati a lavorare duramente fin dall’inizio della loro carriera e solamente per quelli con più talento si aprono le porte della categoria regina del motorsport. Gli atleti del Red Bull Junior Team crescono acquisendo esperienza nel motorsport, gareggiando in varie serie in tutto il mondo. Imparano così anche ad allenarsi per poter affrontare ogni sfida fisica tipica di questo sport, grazie al Red Bull Diagnostic & Training Center che sorge a Thalgau, vicino Salisburgo. Passione, determinazione, concentrazione e piede pesante: ecco le caratteristiche che contraddistinguono i nostri atleti.

GP DEGLI STATI UNITI: | SABATO

GP DEGLI STATI UNITI: | SABATO

Oggi ad Austin si è tenuta solo la terza sessione di prove libere, con […]