F1 Esports

Scopri F1 Esports!

Sempre più spesso si sente parlare degli Esports, termine nato dall’abbreviazione di Electronics sport, giochi elettronici per l’appunto.

I videogame non sono più dei semplici passatempi per ragazzini, ma si sono trasformati in una vera e propria competizione mondiale, uno sport appunto che vive su piattaforme di gioco che permettono di simulare qualsiasi disciplina e di sfidare altri atleti virtuali, collegati in rete da ogni parte del globo.

Anche la Formula 1 è entrata in questo mondo e nel 2018 è stato organizzato il primo Campionato mondiale di F1 Esports, un campionato di corse virtuali a cui anche la Scuderia Toro Rosso partecipa con il suo team ufficiale.

Così come per la pista, sono l’allenamento, la professionalità e una preparazione puntigliosa che permettono di raggiungere risultati.

Non è facile arrivare a competere all’apice degli Esport racing: occorre ovviamente il talento, ma anche tanta passione e una massiccia dose di dedizione.

Non è un caso che molti piloti reali abbiano scelto di tentare la fortuna anche nel virtuale, per competere nel Campionato F1 Esports Pro Series.

 

Scuderia Toro Rosso Esports Team

Nel 2018 la Scuderia Toro Rosso Esports Team ha portato a casa un prestigioso secondo posto nella classifica Costruttori, grazie alle fantastiche prestazioni dei nostri piloti: Cem Bolukbasi (Turchia), Patrick Holzmann (Germania) e Frederik Rasmussen (Danimarca).

La nostra squadra ha sempre guardato al futuro ed è per questo che siamo orgogliosi di continuare a correre nelle F1 Esports Series, una categoria lungimirante e innovativa, due caratteristiche insite nell’animo della nostra squadra.