PREMIATI DA CONFARTIGIANATO

Il venerdì di Monza non ci ha visti impegnati solamente in pista: oggi, infatti, si è tenuta la 34a edizione del Premio “Confartigianato Motori”: tra i premiati anche il nostro Direttore Tecnico, James Key.

PREMIATI DA CONFARTIGIANATO

Il riconoscimento di Confartigianato Motori è riservato a chi, nel corso della stagione di Formula 1, si è distinto per la passione e la dedizione con le quali ha saputo raggiungere i massimi traguardi tecnologici e di performance in campo motoristico. La cerimonia di premiazione si è svolta proprio accanto alla pit-lane, alla presenza delle istituzioni.


(nella foto di sinistra, James Key; a destra, Paolo Marabini durante la cerimonia di consegna del premio)

James Key è stato premiato come Miglior Ingegnere del 2016. A ritirare il premio è stato però Paolo Marabini, Chief Designer Composite and Structures alla Scuderia Toro Rosso. Il nostro Direttore Tecnico, che non è potuto essere presente, ha mandato un suo video messaggio, affermando: “Questo è un premio per tutta la squadra. Quello che facciamo ogni giorno in Formula 1 è qualcosa di eccezionale che richiede un grande impegno da parte di tutti. Voglio quindi ringraziare i miei colleghi per il duro lavoro che ci consente di continuare a migliorarci. Grazie a tutti!”.

La manifestazione “Dalle corse alla strada” ha visto tra i premiati, tra i quali anche i nostri amici di Red Bull Racing, premiati come miglior squadra di meccanici. Max Verstappen invece si è portato a casa il trofeo di miglior pilota emergente della stagione.